Perché partecipare a una Fiera? Il Caso Fiera Sposi

Per molte aziende partecipare a una fiera è ormai un appuntamento fisso.

Spesso si partecipa per abitudine o perché lo fanno anche altre aziende, senza stabilire un obiettivo e non tenendo conto che la Fiera è uno strumento di marketing.

La Fiera è uno strumento di marketing

È uno strumento e come tale va considerato.
Può portare ottimi risultati o non servire niente.
Non è colpa della Fiera.
Non è colpa (non solo) dell’organizzazione.

Se una fiera o qualsiasi strumento di marketing funziona dipende da te, da quanto conosci il tuo target e dalla strategia che hai sviluppato per la tua azienda.

Devi prima farti almeno 3 domande:

  • Chi è il tuo target e cosa vuole da te?
  • Cosa puoi offrirgli di più e di diverso dagli altri?
  • Qual è la tua strategia e come si inserisce la Fiera all’interno di tale strategia?

Non è un esercizio fine a sé stesso sul quale mettere un voto.

È la base di partenza per qualsiasi scelta tu faccia: volantino, brochure, concorso, estrazione, gadget, formazione dell’hostess.
Qualsiasi cosa tu faccia dipende dalle risposte che hai dato alle tre domande.

Perché partecipare come espositore a una Fiera?

LA FIERA non è solo un modo per “avere visibilità”.
Se sfruttata a dovere, può essere molto di più e avere diverse funzioni e obiettivi. Può infatti scegliere di partecipare a una Fiera per:

  • farti conoscere da chi in quel momento non ha bisogno di te (es. non sa se e quando si sposerà, ma sapere che esisti può influenzare la sua scelta futura);
  • farti conoscere da chi ha bisogno di te ed è alla fiera proprio per “farsi un’idea”.
  • ti permette di entrare in contatto con un potenziale cliente (acquisire e-mail, telefono e informazioni che possono essere utili per gestire le comunicazioni fino al momento della decisione). Di conseguenza puoi mantenere la connessione nel tempo per portarlo a scegliere te.
  • in alcuni casi può portare a vendere. Una coppia di amici mi ha raccontato di aver dato l’acconto per la sala del ricevimento direttamente allo stand, proprio per non perdere la promozione in fiera.
  • ti permette di mantenere il contatto, la connessione, con chi già è tuo cliente per altri motivi (pensa a una pasticceria) ma magari non ha mai pensato a te anche per il suo grande giorno.

Per i futuri sposi, la fiera è un modo per cercare l’ispirazione o per trovare la novità, ma è anche un modo per “risparmiare tempo”. Trovano in un unico posto alcuni o tutti i fornitori per la loro casa e il matrimonio.

Cosa NON devi fare a una Fiera?

Se hai deciso che la Fiera è uno strumento utile per promuovere la tua attività, sarebbero meglio che prima di dare l’acconto leggessi anche i miei consigli su cosa NON fare in Fiera!

Se non vuoi buttare via i soldi nell’attività di promozione in Fiera, contattami qui.
Analizzerò la tua richiesta e valuterò se e in che modo posso aiutarti.
2018-12-09T18:34:59+00:00